Lo stratega senior di Bloomberg Intelligence ha previsto che il Bitcoin continuerà a crescere fino a raggiungere i 100.000 dollari nel 2025.

L’analista di Bloomberg Mike McGlone si aspetta

L’analista di Bloomberg Mike McGlone si aspetta che la Bitcoin continui ad apprezzarsi e che raggiunga i 100.000 dollari entro il 2025. Dopo il crollo del mercato di marzo causato dalla pandemia, la Bitcoin System si è ripresa fortemente e McGlone si aspetta che l’asset digitale cresca ulteriormente nel 2020.

Nel suo crypto outlook per ottobre, ha aggiunto l’analista:

„La Bitcoin dovrebbe continuare a fare quello che ha fatto per la maggior parte della sua nascente esistenza, apprezzando in prezzo a fronte di una crescente adozione, ma a un ritmo più lento come lo vediamo noi“.

Inoltre, McGlone ritiene che l’adozione del Bitcoin servirà come la spinta di cui ha bisogno l’asset crittografico per raggiungere un nuovo massimo storico. Secondo CoinJournal, la Bitcoin viene adottata sempre più spesso per garantire il risparmio dei giovani in Egitto e nell’Africa subsahariana.

In precedenza, McGlone ha sottolineato la limitata offerta di Bitcoin e la sua crescente domanda. Ha detto che la limitata offerta di 21 milioni di monete digitali, unita alla domanda, potrebbe catalizzare l'“oro digitale“.

Nella prospettiva di Bloomberg di settembre sulla crittografia

Nella prospettiva di Bloomberg di settembre sulla crittografia, McGloe ha previsto 500.000 dollari su Bitcoin senza un lasso di tempo preciso. Inoltre, l’analista di Bloomberg si è riferito a Bitcoin come al „crypto di riferimento“ e ha vinto la „corsa all’adozione tra miriadi di imitatori“.

Inoltre, McGlone è ottimista riguardo allo stablecoin Tether. Riferendosi alla crescente adozione della stablecoin, ha aggiunto che la Tether stablecoin avrebbe superato il tetto del mercato dell’Ethereum nel 2021.